Distretto Cartario

Cartografica Galeotti opera con i suoi stabilimenti nel Distretto Cartario più importante a livello europeo, quello della Provincia di Lucca.

Grazie alla ricchezza d’acqua e ai venti di tramontana che caratterizzano il territorio, oltre che alla posizione baricentrica rispetto all’Italia e al bacino del Mediterraneo, si deve la tradizione secolare, risalente al XIII secolo, della produzione della carta.

Nel complesso, il settore cartario e cartotecnico del distretto comprende più di 100 aziende con un fatturato pari a quasi 3.500 milioni di euro ed un numero di occupati oltre le 6.500 unità.

Il 78% delle imprese è costituito da cartiere che producono carta per ondulatori, tissue e cartoni per usi industriali, alimentari e imballi, mentre il restante è costituito da cartotecniche. Il Distretto, con circa 900.000 tonnellate annue, detiene il controllo di circa l’80% della produzione nazionale di carta tissue (17% del dato europeo) e, con circa 1.000.000 tonnellate annue, un valore prossimo al 40% della produzione di cartone ondulato nazionale (5% del dato europeo).

I FATTORI DI COMPETITIVITÀ

  • Alta specializzazione (produzione e trasformazione di carta)
  • Elevato numero di imprese concentrate nell’area
  • Elevato know-how delle maestranze
  • Presenza nell’area di qualificati fornitori di tecnologie e servizi
  • Presenza di centri di competenza per la formazione e il trasferimento dell’innovazione
  • Posizione geografica baricentrica (rispetto all’Italia e al bacino del Mediterraneo)
  • Tradizione secolare

Fonte: Camera di Commercio di Lucca